Ti trovi in:

Home » Comune » Documenti » Schede informative » Atti depositati presso la casa comunale a seguito di mancata notifica

Menu di navigazione

Comune

Atti depositati presso la casa comunale a seguito di mancata notifica

di Venerdì, 01 Agosto 2014 - Ultima modifica: Giovedì, 27 Novembre 2014
Immagine decorativa

Gli atti soggetti a notifica che non è stato possibile consegnare ai destinatari da parte dell'Ufficiale Giudiziario o dell'incaricato dell'Esattoria (Concessionario della Riscossione - G.E.T.), vengono depositati presso l'Ufficio Protocollo e l'Ufficio dei Messi Comunali.

Interessante per chi intende...

L'Ufficiale Giudiziario e l'incaricato dell'Esattoria inviano all'interessato apposito invito a presentarsi presso la "Casa Comunale" al fine di ritirare l'atto.

Chi può richiedere
  • diretto destinatario previa esibizione di un documento di identità valido
  • altra persona purché munita di delega con allegata fotocopia di un documento di identità valido del delegante
Dove rivolgersi

L'interessato può recarsi presso l'Ufficio Protocollo o al vicino Ufficio Messi Comunali in orario di apertura al pubblico.

Per informazioni è possibile rivolgersi anche all'URP

Quanto costa

deposito gratuito

Tempi di attesa

immediati

Come fare / Cosa fare

Documentazione da presentare:

  • Documento di identità valido se si è il diretto destinatario dell'atto
  • Delega con allegata fotocopia di un documento di identità valido del delegante se si è persona diversa dal diretto destinatario dell'atto

N.B. Se il documento di identità fosse scaduto, può essere presentata fotocopia dello stesso con in calce la dichiarazione, da parte del titolare, che i dati contenuti nel documento non hanno subito variazioni dalla data del rilascio.

Riferimenti normativi
  • Codice Procedura Civile 
  • Legge n. 890 del 20.11.1982, "Notificazione di atti a mezzo posta e di comunicazioni a mezzo posta connesse con la notificazione di atti giudiziari"
  • D. Lgs. n. 196 del 30.06.2003, "Codice in materia di protezione dei dati personali"
  • D.P.R. n. 445 del 20.12.2000, "Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa (Testo A)"

Informazioni correlate:

Servizio sul territorio

Polizia Giudiziaria

Nucleo Polizia Giudiziaria

Pretura Circondariale

Pretura Circondariale

Tribunale di Trento

Tribunale di Trento Civile e Penale

Ufficiale Giudiziario

Ufficiale Giudiziario - Tribunale di Trento, Sezione Staccata di Tione di Trento
Procedimento amministrativo - Scheda Informativa

Autocertificazione

Il 7 marzo 2001 è entrato in vigore il D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000, recante il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa.