Ti trovi in:

Home » Comune » Documenti » Schede informative » Matrimonio del cittadino straniero in Italia

Menu di navigazione

Comune

Matrimonio del cittadino straniero in Italia

di Mercoledì, 30 Luglio 2014 - Ultima modifica: Giovedì, 27 Novembre 2014
Immagine decorativa

I cittadini stranieri possono contrarre matrimonio in Italia secondo il rito civile italiano oppure con rito religioso valido agli effetti civili, in base ai culti ammessi nello Stato. La celebrazione deve essere preceduta dalle pubblicazioni.

Interessante per chi intende...
Il nulla-osta

Affinché il cittadino straniero possa contrarre matrimonio, è necessario il Nulla osta rilasciato dall'Autorità del paese di origine.
Il Nulla-Osta deve attestare che non esistono impedimenti al matrimonio secondo le leggi del Paese di appartenenza e può essere rilasciato dall'Autorità Consolare in Italia (con firma del Console legalizzata presso la Prefettura italiana competente).

Dove rivolgersi
Quanto costa

€ 11,00 per le pubblicazioni di matrimonio

Tempi di attesa

Non determinabili

Come fare / Cosa fare

Documenti da presentare:

  • Passaporto o documento di identità personale (permesso di soggiorno per presa visione)
  • Nulla-Osta 
  • Nel caso dello straniero residente in Italia, l'Amministrazione Comunale competente provvede d'ufficio a richiedere i documenti necessari, relativamente alla residenza

Se ambedue gli sposi sono cittadini stranieri, e non conoscono la lingua italiana, devono essere assistiti da un interprete al momento della presentazione dei documenti ed all'atto dell'eventuale richiesta di pubblicazioni e celebrazione del matrimonio.

Riferimenti normativi
  • Codice Civile art. 116
  • Legge n. 1195 del 13.10.1965: Scambio di note tra l'Italia e gli Stati Uniti d'America relativo ai matrimoni celebrati in Italia da cittadini degli Stati Uniti d'America
  • Legge n. 950 del 19.11.1984: Convenzione relativa al rilascio di un certificato di capacità matrimoniale adottata a Monaco il 5 settembre 1980
  • Legge n. 218 del 30.05.1995: Riforma del sistema italiano di diritto internazionale privato art. 27
  • D.P.R. n. 396 del 03.11.2000: Regolamento per la revisione e la semplificazione dell'ordinamento dello stato civile a norma dell'art. 2 comma 12 della legge n. 15 maggio 1997 n. 127

Descrizione del procedimento in formato pdf 

Informazioni correlate:

Procedimento amministrativo - Scheda Informativa

Pubblicazioni di matrimonio

La pubblicazione di matrimonio è il procedimento con il quale l'Ufficiale di Stato Civile accerta l'insussistenza di impedimenti alla celebrazione del matrimonio, pubblicizzando, con...

Legalizzazione della firma del pubblico ufficiale su atti e certificati di stato civile e di anagrafe da far valere all'estero

La legalizzazione consiste nell'attestazione dell'autenticità della firma e della qualifica di Pubblico Ufficiale di colui che la ha apposta.

Classificazione dell'informazione

Evento della vita

Matrimonio

Tutto ciò che c'è da sapere su come sposarsi

Riferimenti:

di Giovedì, 24 Aprile 2014

Informazioni sul matrimonio

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam