Ti trovi in:

Home » Comune » Documenti » Schede informative » Tributi comunali - Ricorsi

Menu di navigazione

Comune

Tributi comunali - Ricorsi

di Lunedì, 15 Settembre 2014 - Ultima modifica: Giovedì, 27 Novembre 2014
Immagine decorativa

Contro atti impositivi posti in essere dal Comune può essere proposto ricorso secondo le modalità contenute nel Decreto Legislativo 546/1992

Interessante per chi intende...

Il ricorso deve indicare, a pena di inammissibilità:

  • Commissione Tributaria adita e cioè l'organo giurisdizionale cui si chiede la valutazione della controversia e la decisione in merito alla stessa. 
  • Ricorrente e cioè colui che propone il ricorso, e il suo legale rappresentante
  • Resistente e cioè colui nei confronti del quale viene proposto il ricorso: il Comune nel nostro specifico, ma anche la Provincia, la Regione, il Concessionario della Riscossione, etc.
  • Atto impugnato e cioè avviso di accertamento, di liquidazione, di irrogazione delle sanzioni amministrative, etc.
  • Oggetto della domanda: annullamento totale o parziale delle pretese impositive contenute nell'atto impugnato
  • Motivi per cui si ritiene di aver diritto all'annullamento totale o parziale delle pretese impositive
  • Sottoscrizione del difensore abilitato o, in casi eccezionali, del diretto interessato. Per informazioni in merito vedi art. 12, c. 5 e 6 del D.Lgs. 546/1992.
Chi può richiedere

Chiunque non ritenga corretto un atto emanato dall'Amministrazione (es. avviso di accertamento o di liquidazione, atto che irroga le sanzioni, ruolo, cartella, il provvedimento che respinge l'istanza di rimborso e gli atti di diniego di agevolazioni, etc).

Dove rivolgersi
  • Ufficio Tributi per la notifica del ricorso
  • Commissione Tributaria Provinciale di Trento quale organo giurisdizionale competente a decidere in merito al ricorso
Quanto costa
  • € 11,00 per marca da bollo da apporre sull'originale del ricorso (la copia è in carta semplice).
  • € 3,92 se la notifica del ricorso al Comune di Carisolo avviene tramite Ufficiale Giudiziario
Come fare / Cosa fare

Il ricorso - originale in carta da bollo da € 11,00 e copia in carta semplice -, intestato alla Commissione Tributaria, va proposto nei confronti della controparte resistente:

  • o con spedizione dell'originale a mezzo posta, in plico senza busta, con raccomandata A.R.
  • o con consegna diretta dell'originale al Comune che rilascia ricevuta sulla copia del ricorso o su documento separato
  • o con notifica della copia (conforme all'originale) a mezzo Ufficiale Giudiziario che rilascia "relata notifica" sull'originale che viene restituito al ricorrente

Termini per la proposizione del ricorso
Il ricorso va proposto entro 60 giorni dalla data di notificazione dell'atto impugnato. Tale termine è perentorio.

Termini per la costituzione in giudizio del ricorrente
Il ricorrente si costituisce in giudizio depositando, entro 30 giorni dalla proposizione del ricorso presso la Segreteria della Commissione Tributaria adita:

  • copia del ricorso se la proposizione è avvenuta a mezzo posta
  • copia del ricorso se la proposizione è avvenuta mediante consegna diretta
  • originale del ricorso se la notificazione della copia è avvenuta a mezzo di Ufficiale Giudiziario

Nei primi due casi la copia depositata presso la Segreteria della Commissione deve essere dichiarata conforme a quella spedita o consegnata. La dichiarazione di conformità della copia depositata va apposta in calce alla copia del ricorso e sottoscritta dal difensore incaricato o, in casi eccezionali, del diretto interessato.

Deposito fascicolo
Il difensore del ricorrente (o, nei casi di difesa diretta, lo stesso ricorrente) deve depositare presso la Segreteria della Commissione, insieme con il ricorso, il proprio fascicolo comprendente eventuali documenti - citati nel ricorso o, comunque, ritenuti utili - e l'originale o la fotocopia dell'atto impugnato nonché la fotocopia della ricevuta di deposito o della spedizione per raccomandata a mezzo del servizio postale o l'attestazione dell'avvenuta notificazione del ricorso.

Attenzione! La costituzione in giudizio davanti alla Commissione Tributaria Provinciale oltre il termine dei 30 giorni o la non conformità dell'atto depositato a quello consegnato al Comune sono motivi di inammissibilità del ricorso.

Riferimenti normativi
  • D.Lgs n. 504 del 30.12.1992, "Riordino della finanza degli enti territoriali, a norma dell'articolo 4 della legge 23 ottobre 1992, n. 421".
  • D.Lgs. n° 546 del 31.12.1992, "Disposizioni sul processo tributario in attuazione della delega al Governo contenuta nell'art. 30 della L. 30 dicembre 1991, n. 413."
  • Codice di Procedura Civile artt. nn. 137 e seguenti (relativamente alla notifica eseguita dall'Ufficiale Giudiziario)
  • Regolamento Comunale per l'applicazione dell'Imposta Comunale sugli Immobili"

Informazioni correlate:

Servizio sul territorio

Ufficiale Giudiziario

Ufficiale Giudiziario - Tribunale di Trento, Sezione Staccata di Tione di Trento

Polizia Giudiziaria

Nucleo Polizia Giudiziaria

Tribunale di Trento

Tribunale di Trento Civile e Penale

Pretura Circondariale

Pretura Circondariale
Procedimento amministrativo - Scheda Informativa

Tributi comunali: autotutela

Per "autotutela" si intende il potere della Pubblica Amministrazione di rettificare o annullare un atto riconosciuto, in fase di riesame, non corretto.

Canone Occupazione Spazi e Aree Pubbliche (COSAP) - informazioni generali

Il Canone per l'Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche (C.O.S.A.P.) è dovuto al Comune di Carisolo per l'occupazione di strade, aree e relativi spazi soprastanti o sottostanti il suolo che...

Classificazione dell'informazione

Ufficio

Tributi

Ufficio Tributi
Evento della vita

Gestire la casa

Informazioni inerenti alla gestione della propria casa

Riferimenti:

di Lunedì, 15 Settembre 2014

Per "autotutela" si intende il potere della Pubblica Amministrazione di rettificare o annullare un atto riconosciuto, in fase di riesame, non corretto.

Ufficio di competenza: Tributi
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam